Come promuoversi in fiera: la promozione sui social

Come promuoversi in fiera?! In questo articolo vorremmo illustrarvi come sfruttare i social network per promuovere la vostra partecipazione a una fiera.
I social media, nell’ambito delle fiere, sono un canale di marketing fondamentale. Senza di questo, infatti, si rischia che il marketing fieristico perda affari importanti e cospicue quote di mercato rispetto ai concorrenti.
Cosa fare, dunque?!

Come promuoversi in fiera: 4 modi di usare i social media prima dell’evento

1. Create un hashtag

Questo dovrà essere unico, breve, d’effetto… insomma, memorabile.

In questo modo aumenterete la risonanza sui social della fiera a cui parteciperete e potrete essere rintracciati facilmente. I vostri visitatori potranno così reperire tutte le informazioni relative all’evento e tutte le vostre campagne pubblicitarie.

Questo hashtag dovrà comparire ovunque: su ogni post che pubblicherete sui social, sul vostro sito e anche su tutto il materiale cartaceo che userete per promuovere la vostra partecipazione a una determinata fiera.

2. Create una pagina evento su Facebook

In questa pagina, i vostri visitatori, dovranno poter raccogliere tutte le informazioni utili sull’evento. Per questo la prima cosa che occorre tenere a mente quando si pensa a come organizzare un evento è che tutto deve essere chiaro. Inserite in questa pagina l’hashtag ufficiale della fiera e tutti i link utili per reperire informazioni. Anche sulla location: date coordinate dettagliate per raggiungere il vostro stand all’interno di un certo padiglione.

E le tempistiche?! La pagina evento su Facebook deve essere creata almeno un mese prima dell’evento. Man mano che si avvicina la data, occorre pubblicare contenuti sempre con più frequenza per tenere aggiornato chi vorrà venire a visitarvi presso il vostro stand in fiera.

3. Create un piano editoriale

Questo punto è cruciale per promuoversi in fiera in maniera efficace. Occorre stabilire un piano editoriale per definire una programmazione dei contenuti che verranno pubblicati sui canali social. Ad ogni canale, dovrà essere inoltre assegnato un tipo di contenuti e obiettivi da perseguire in base al suo grado di importanza. Ad esempio, ma questo è appunto solo un esempio, se i vostri social principali sono Facebook, Twtter e LinkedIn, dovrete impostare la comunicazione di informazioni utili soprattutto su questi. Mentre dovrete usare social di minor importanza (per voi), come ad esempio Instagram, per veicolare contenuti emozionali fotografici durante i giorni di fiera.

4. Investite in pubblicità mirate su Facebook e LinkedIn

Questo consiglio su come organizzare una fiera dipende sicuramente dal budget che avete stanziato per la comunicazione sui social network. Ad ogni modo, questo è il modo più certo ed efficace per raggiungere un pubblico profilato ed interessato.

Per oggi è tutto, ci vediamo nei prossimi articoli su come sfruttare i social media durante e dopo una fiera.
Però, prima di andare, condividete questo articolo!

Buon lavoro a tutti!

Condividi questo articolo!