Che cos'è una cena aziendale?

Che cos’è una cena aziendale

Scommetto che ti sarà capitato di ricevere l’invito a una cena aziendale e aver mentito spudoratamente, senza pensarci due volte, per evitarla a tutti i costi. Secondo me, il motivo per cui hai deciso di evitarla come la peste, è che non hai del tutto chiaro che cos’è una cena aziendale. Se anche tu non ne puoi più di pensare sempre e solo al lavoro e quando ti invitano a una cena aziendale vai nel panico, sei capitato nel posto giusto. Ora fai un bel respiro, rilassati e preparati a rimanere a bocca aperta.

«Ma chi me lo fa fare?» avrai pensato una volta ricevuto l’invito «col cavolo che torno al lavoro fuori dall’orario di lavoro!». Mentre ti ripetevi mentalmente queste parole, il tuo cervello avrà passato in rassegna tutte le volte che il lavoro ti ha causato stress. Poi, avrai pensato a quei colleghi che a volte ti fanno storcere un po’ il naso. È ovvio che tu abbia scelto di tirartene fuori!

Ma insomma, sai davvero che cos’è una cena aziendale?

Fossi in te, non ne sarei così sicuro. Ecco, infatti, che arriva la notizia bomba: le cene aziendali non hanno quasi nulla a che vedere col lavoro. La regola numero uno di una cena aziendale? “Non parlare di questioni di lavoro”, se non con totale leggerezza, e a meno che non sia inevitabile o altrimenti specificato. In realtà, parlare di lavoro non è un argomento assolutamente vietato. Tuttavia, sarebbe bene limitare le conversazioni sul lavoro, scegliere toni e contenuti informali, magari parlando di aneddoti leggeri o divertenti senza scendere nello specifico.

Ma allora, che senso ha organizzare una cena aziendale? Il punto è che questo tipo di evento è estremamente importante (e può essere anche sorprendentemente piacevole).

Scopriamo insieme che cos’è una cena aziendale di preciso

La cena aziendale è un evento da non sottovalutare, e i motivi sono svariati. Il termine si riferisce a un evento in cui ci si riunisce e si socializza coi propri colleghi (generalmente a cena, come indica il termine stesso, ma anche andare insieme ai colleghi a pranzo non è un’eresia) in un contesto diverso da quello del lavoro. Ad una cena aziendale non è raro che vengano invitati alcuni clienti.

Se sei il nuovo arrivato dove lavori, può essere una buona occasione per rompere il ghiaccio. Ugualmente, se lavori così tanto che hai addirittura dimenticato cosa voglia dire socializzare, ti aiuterà a tornare in pista. Se, poi, sei il capo di un’azienda o il responsabile di un settore preciso, la cena aziendale ti sarà utile per conoscere meglio le persone con cui lavori e instaurare un rapporto via via più armonioso e proficuo. In generale, una cena aziendale può essere una buona occasione per creare affiatamento e complicità, e sicuramente renderà il tuo posto di lavoro – una volta che ci tornerai – un luogo più piacevole.

Tutto ciò avrà sicuramente risvolti positivi sul tuo lavoro. Una cena aziendale non si limiterà solo a farti conoscere meglio le persone che vedi tutti i giorni o magari – perché no? – a far nascere nuove e solide amicizie. Infatti, oltre a migliorare la vita quotidiana, un’atmosfera gradevole renderà il lavoro di tutti più facile e scorrevole, con notevoli risultati dal punto di vista della produttività.

Ormai che abbiamo descritto che cos’è una cena aziendale e la sua importanza, dobbiamo anche parlare delle sue caratteristiche principali.

Ecco le caratteristiche principali di una cena aziendale

L’occasione

Se cerchiamo di capire che cos’è una cena aziendale, la prima cosa a cui pensare è l’occasione per cui la si organizza.

Una cena aziendale può essere organizzata sia in occasione di un evento particolare che per il puro piacere di passare del tempo coi propri colleghi. Alcune occasioni per organizzare una cena di lavoro potrebbero essere l’anniversario di un’inaugurazione, l’avvicinarsi delle festività natalizie, un compleanno, l’arrivo di un nuovo collega, la celebrazione di un successo particolarmente grande o inaspettato, e chi più ne ha più ne metta.

Il tema

Non è detto che una cena aziendale debba avere un tema, ma potrebbe essere divertente sperimentare in questo senso, ogni tanto. Oltre alle cene più classiche si può organizzare una “cena con delitto”, una cena in costume di Halloween o di Carnevale, una cena natalizia con decorazioni, regali e abbigliamento a tema. Più semplicemente, si può organizzare una cena aziendale con un dress code specifico.

Le possibilità per la scelta di un tema sono sconfinate, basta dare sfogo alla propria fantasia.

Gli invitati

Che cos’è una cena aziendale senza gli invitati? Non è una cena aziendale, e forse non è nemmeno una cena.

Scherzi a parte, non esistono regole precise per l’organizzazione di una cena aziendale. Per questo, non è detto che una cena aziendale debba essere esclusivamente limitata ai colleghi. In certe occasioni si può decidere di invitare, ad esempio, un cliente nuovo o particolarmente importante nel contesto del lancio di un nuovo progetto.

È altresì possibile allargare l’invito a qualche soggetto esterno all’azienda, come un amico o un partner. L’importante, è essere chiari fin da subito nello specificare chi è invitato, e tenere conto dell’occasione per cui si sta organizzando la cena in questione.

La location

Non esistono regole d’oro o divieti assoluti per la scelta della location. Dipende tutto dall’azienda e dal target scelto per gli invitati.

Di solito la scelta ricade su un ristorante, ma si può anche decidere di tenere la cena aziendale altrove. Per chi opta per un ristorante, comunque, magari potrebbe essere meglio sceglierne uno accogliente e non troppo elegante, per mettere tutti a proprio agio.

Alternativamente, si può organizzare la cena a casa di qualcuno, se si è abbastanza in confidenza e gli spazi lo permettono. Magari, in questo caso, per non gravare troppo sulle spalle del “fortunato” padrone di casa, si può pensare di organizzare un catering. Un’altra scelta papabile può essere un tranquillo agriturismo in un suggestivo paesaggio di campagna. In questo caso, può essere originale organizzare anche un weekend getaway – un fine settimana di vacanza – in una destinazione rilassante e lontana dal tran-tran quotidiano del lavoro.

Il budget

Per la buona riuscita di una cena aziendale è fondamentale stabilire un budget, e scegliere tutto il resto in base a quello, così che non ci siano brutte sorprese. Inoltre, si deve anche decidere se dividere il costo della cena tra tutti o utilizzare dei fondi destinati all’organizzazione di piccoli eventi per il personale. Se poi qualcuno di particolarmente generoso si dovesse fare avanti, sia prima della cena che a sorpresa alla fine dell’evento, ben venga!

Insomma, ora che sai davvero che cos’è una cena aziendale, tiriamo le somme. Abbiamo capito che non c’è una regola precisa nell’organizzazione di un evento del genere. Tuttavia, è bene ricordare sempre di decidere occasione, tema, invitati, location e budget in base a chi è rivolta la cena. È fondamentale poi decidere tutto al momento dell’organizzazione e non all’ultimo, così che non ci siano brutte sorprese e nessuno debba trovarsi inaspettatamente in imbarazzo. Perché è così importante fare la massima attenzione a non creare situazioni spiacevoli? Perché, come avrai ormai ben compreso, lo scopo principale di una cena aziendale è creare affiatamento tra i colleghi e rendere il posto di lavoro un luogo più piacevole.

Se vuoi evitare di incappare in imprevisti poco piacevoli e avere la garanzia di poter organizzare l’evento perfetto, clicca qui e chiedici qualche informazione in più. Saremo felici di darti una mano! E vedrai che, quando vedrai che la tua cena di lavoro sarà andata a gonfie vele, sarai tu il primo a voler parlare di lavoro con tutto l’entusiasmo del mondo.

Se pensi che questo articolo ti sia stato utile, fallo girare tra amici e colleghi!

Condividi questo articolo!