vinitaly 2019

Vinitaly 2019

Hemingway diceva che il vino è uno dei maggiori segni di civiltà del mondo. Di sicuro è stato lodato e amato da molti artisti e intellettuali di tutti i tempi: da Ovidio, a Baudelaire, a molti altri.

Quale migliore occasione per continuare a celebrarlo, se non partecipando al Vinitaly 2019?

Cos’è il Vinitaly

Vinitaly è il salone internazionale dedicato ai vini e ai distillati. Si svolge ogni anno a Verona tra marzo e aprile e ospita stand, workshop, degustazioni, convegni.
La fiera è una delle più antiche del settore: nasce nel 1967 e nel 1969 ai convegni si aggiungono le esposizioni di varie case vinicole. Nel 1978 ottiene la qualifica di “internazionale” e per la prima volta accoglie anche aziende estere: è l’inizio del percorso che la porterà a diventare una delle più importanti fiere mondiali del settore vinicolo.

Giunta alla sua 53esima edizione, la fiera ha visto una costante crescita di visitatori e notorietà. In questa edizione del 2019 lo spazio espositivo è già sold out, nonostante l’aumento della superficie disponibile. Merito delle varie novità proposte?

Perché visitare Vinitaly

Il Salone di Vinitaly è famoso per la capacità di creare un’atmosfera magica, basata sulla condivisione di una passione comune, quella per il buon vino.
Per preservarne la particolarità, l’ingresso è riservato agli operatori del settore maggiorenni; ma non temete, anche per gli appassionati non mancheranno iniziative aperte a tutti. Tra queste la più attesa è sicuramente “Vinitaly and the city“, il Fuori Salone che si terrà nel centro storico di Verona con decine di eventi, degustazioni di prodotti tipici, musica e spettacoli.

Se hai un’azienda attiva nel settore e non hai mai partecipato alla fiera, questa potrebbe essere la “volta buona”: Vinitaly, infatti, è un luogo di incontro privilegiato tra i produttori e i professionisti interessati all’acquisto. I dati del 2018 rivelano che le aziende espositrici erano oltre 4.000, e che per il 90% di esse l’esposizione è un’importante occasione per fare business. Inoltre, Vinitaly 2019 ha un ricco calendario di eventi all’estero per far crescere i tuoi contatti.

Novità Vinitaly 2019

Anche per il 2019 Vinitaly prevede grande partecipazione. Una delle ragioni è la previsione di un’ulteriore crescita nell’anno corrente del mercato dei finewine (i vini ricercati).
Nei giorni della fiera Vinitaly, si terrà anche Enolitech, il Salone Internazionale delle tecnologie innovative per la filiera del vino e dell’olio.

Tra le altre novità abbiamo Vinitaly Design, la competizione che premia l’investimento delle aziende per migliorare la propria immagine, e l’Opera Wine, l’evento esclusivo che offre la possibilità di conoscere i migliori produttori italiani, selezionati dalla rivista americana Wine Spectator. Altro concorso attivo è il 5StarWines, che ricompensa le aziende continuamente impegnate nel miglioramento qualitativo dei propri prodotti.

Quello di cui hai bisogno…

Vinitaly si svolge a Verona nel polo fieristico di VeronaFiere dal 7 al 10 aprile 2019.

Non partecipare e quindi non esporre, vorrebbe dire perdere un’occasione! Anche perchè partecipare è molto semplice. Hai la possibilità di ricevere tutto quello di cui hai bisogno come ad esempio allestimenti per fiera e stand per fiera per organizzare il tuo spazio. Ma non finisce qui…

Tutto quello che riguarda l’organizzazione di eventi partendo dalla logistica fino ad arrivare ai servizi di accomodation potrebbero darti una grande mano. Senza contare uno piccolo spazio riservato al rinfresco, con un catering per fiere che potrebbe accompagnarti per tutta la durata dell’evento.

Inoltre puoi richiede altri servizi come il rafforzamento della Brand Identity e la distribuzione di Volantini per far conoscere le tue offerte.

Se questo articolo ti ha ispirato, cosa aspetti? Partecipa e fatti consigliare da noi.

Condividi questo articolo!